Le città ciclopiche del Dio Saturno

Le città ciclopiche del Dio Saturno

Self & Drive 4gg/3notti

ANAGNI - FERENTINO - ALATRI - ARPINO - ATINA

Con la definizione di Città saturnie si fa riferimento a cinque città della Provincia di Frosinone unite nell'archeologia dell'Ottocento per una comune mitica fondazione da parte del dio Saturno durante l'età dell'oro:Alatri, Anagni, Arpino, Atina e Ferentino ( Antino ). Le cinque città sono caratterizzate da imponenti cinte di mura megalitiche poligonali, su cui poi si sono sviluppati i centri medievali ed il loro nome inizia per ognuna con "A"

Dettaglio dei giorni
Giorno 1
  • Anagni – Ferentino
  • Arrivo ad Anagni ed incontro con la guida. Una delle più grandi e significative città italiane medievali. Nella mattinata Visita guidata del centro storico, della cattedrale di Santa Maria, del Museo del Tesoro della Cattedrale e della cripta di Anagni conosciuta come la “ Cappella Sistina del Medioevo “, una delle più belle e importanti d’ Italia e d’ Europa; il suo pregio consiste nell'armonia di un mirabile intreccio di archi romanici, nel pavimento cosmatesco originale e negli splendidi affreschi. Visita del Palazzo Bonifacio VIII e del Museo Bonifaciano del Lazio Meridionale. Di particolare interesse sarà la visita esterna di Casa Barnekow ( o casa del Visionario )o Casa Gigli. Pranzo libero.
  • Dopo pranzo direzione Ferentino e visita dell’ antica Antino ( attuale Ferentino ), le cui mura ciclopiche risalgono al II sec. a.C. e concorrono per possanza con quelle della vicina Alatri. Prima di accedere ai tesori cittadini, vale la pena di percorrerere la cinta muraria su cui aprono le 9 porte della città; la più celebre è la Porta Sanguinaria. Da non perdere i resti del Mercato Romano Coperto, del Teatro Romano e l’ incredibile Testamento di A. Quintilio Prisco, un monumento rarissimo risalente all’ epoca di Traiano ( II secolo ). Al termine trasferimento presso Fumone borgo dall’ incantevole fascino medioevale e sistemazione nelle camere ( presso Dimora Storica B&B ) . Cena presso taverna tipica con personale vstito in costume locale. Pernottamento.
Giorno 2
  • Alatri – Fumone
  • Colazione e incontro con la guida per la visita di Fumone, una delle rocche medioevali italiane meglio conservate. Il nome della rocca si ritrova inserito in tutti i libri di storia poiché nel 1295 vi fu rinchiuso il santo Papa Celestino V, che vi morì dopo dieci mesi di dura prigionia. Visita guidata del Castello fortezza a cui, datasi la sua fondamentale importanza strategica, al pari di tutte le Castellanie della Chiesa, veniva assegnata dai Papi con un contratto di enfiteusi trigenerazionale ( all’incirca 50 anni) a potenti famiglie romane.
  • l termine partenza per Alatri e pranzo presso locale tipico al cui interno si noteranno resti delle mura ciclopiche ed al suo esterno simboli templari. Dopo pranzio visita dell'antica Aletrium, che fu uno dei centri principali del popolo italico degli Ernici. Nota soprattutto per l'acropoli preromana cinta da mura megalitiche, tuttora ben conservate da togliere il fiato per imponenza e grandiosità. Tra le altre cose da non perdere il Cristo nel Labirinto, ubicato nell’ ex convento di San Francesco in Alatri è un affresco databile dal XIII AL XIV, viene considerato un unicum, in quanto non esistono altri casi noti di raffigurazioni di un labirinto con un Cristo al centro. Il percorso del labirinto è identico a quello del famoso labirinto sul pavimento della Cattedrale di Chartres. Datosi lo spazio molto limitato la visita potrà essere effettuata a gruppetti di 3 massimo 5 persone alla volta.
  • Al termine rientro a Fumone. Cena libera e pernottamento ( d’ Estate con le giornate più lunghe sarà possibile dedicare un piccolo spazio alla Riserva Naturale del Lago di Canterno poco distante da Fumone )
Giorno 3
  • Arpino – Vicalvi - Riserva Naturale Regionale di Posta Fibreno
  • Colazione e partenza per Arpino. Incontro con la guida e visita della città Volsca di origine antichissima, famosa per aver dato i natali a Giuseppe Cesari, detto appunto “ Cavalier d’ Arpino “, uno dei più illustri pittori italiani, tanto da ospitare a Roma, nella sua bottega il genio del Caravaggio. Famosa ai più soprattutto per aver dato i natali a Cicerone, Caio Mario e Agrippa Marco Vipsanio, ma è la sensazionale ed unica in tutta Europa la porta a sesto acuto da cui si accede all’ Acropoli.
  • Pranzo presso tipica taverna. Dopo pranzo visita del Castello diroccato di Vicalvi; scenario suggestivo ci riporta indietro nel tempo quando queste fortezze erano simbolo di potenza e difesa militare. L’ itinerario prosegue poi in direzione della Riserva naturale di Posta Fibreno, unico esempio in Europa di lago con isola galleggiante che si sposta con il vento. Avremo una panoramica dall’ alto dal centro del paese dove su richiesta sarà possibile anche visitare il Museo Naturalistico Etnografico della Riserva Regionale del Lago di Posta Fibreno*.
  • Ridiscendendo dal paese dedicheremo del tempo libero presso le rive della meravigliosa Riserva. Concludiamo il nostro circuito passando presso la Cascata di Isola del Liri; La Cascata Grande è formata dal braccio di sinistra del fiume, ed è alta circa 27 metri: una delle poche cascate a trovarsi nel centro storico di una città.. Rientro a Fumone, cena e pernottamento.
Giorno 4
  • Atina – Picinisco
  • Colazione e partenza per Atina. La leggenda le attribuisce la nascita ad opera del Dio Saturno nella mitica età dell’ oro. Le sue mura poligonali appartengono a tre epoche diverse, l’ appellativo di “ Atina potens“ che Virgilio nell’Eneide le attribuisce, era dovuto alla ricca quantità di ferro con cui si fabbricavano le armi, giacimenti ricchi sui Monti della Meta, successivamente sfruttati anche dal regno borbonico.
  • In mattinata visita all’ Accadémie Vitti, la Casa Museo che racchiude una storia affascinante, suggestiva, in gran parte sconosciuta relativa ai volti e alle modelle della Belle Epoque parigina. La casa è dedicata a Cesare Vitti, alla moglie Maria e alle sue due sorelle Giacinta e Anna Caira, famosi artisti e modelli originari della Val di Comino. Alla fine del XIX secolo le tre sorelle nate a Gallinaro vivevano a Parigi e facevano le modelle per gli artisti di Montmartre; Maria conobbe e sposò Cesare Vitti, originario di Casalvieri, anche lui artista, scultore e modello, e insieme aprirono l’Académie Vitti, che arrivò ad essereconosciuta e apprezzata da alcuni dei maggiori artisti della storia, come Gaugin e Picasso.
  • Al termine la vista prosegue presso l’ azienda vitivinicola di Atina, una società specializzata nella produzione di vini rossi di qualità nella zona di origine controllata “ Atina Cabernet DOC “. L’ azienda sorge proprio in quello che in origine era un casale borbonico. Visita guidata e degustazione presso la cantina storica. Per il pranzo ci dirigiamo verso Picinisco e lo degusteremo presso un antico agriturismo gestito da un’ antichissima famiglia di pastori. L’ attuale struttura con camere per gli alloggi è oggi una " casa museo" ; proprio qui soggiornò anche lo scrittore D.H. Lowrence, che proprio nella Valle di Comino trovò spunto per il suo romanzo “ La ragazza perduta “ del quale è possibile ripercorrrere il “ sentiero letterario nelle vie di Picinisco “ egli, per usare una sua espressione, subì il fascino dei “ paesaggi sbalorditivamente primordiali “ di questi luoghi. Dopo pranzo tempo libero per ammirare il borgo ed i suoi scorci mozzafiato sulla vallata. Al termine partenza per il rientro ad Anagni e fine dei servizi.
Periodo in cui è possibile usufruire dell'offerta:

01/01/2016 to 10/03/2021

Informazioni sugli orari

Anagni (Frosinone) - Orario da concordare

A chi è rivolta l'offerta:

Individuali, Coppie, Famiglie

La quota comprende
  • Pernottamento 3 notti trattamento  B&B in Residenza Storica  in camera doppia
  • Pranzi e/o cene come da programma in locali tipici da noi selezionati, tra cui aziende agricole dalla tradizione antichissima
  • Mappa dell’ itinerario
  • Visite guidate ove specificato
  • Ingressi nei luoghi d’ interesse menzionati
  • Assicurazione medico – bagaglio
  • Assistenza 24 h
La quota non comprende
  • Supplementi
  • Accompagnatore in lingua ( su richiesta inglese, francese, tedesco, russo, italiano )
  • Mance, extra di carattere personale
  • Tutto quanto non menzionato a “ La quota comprende “

N.B. TASSE DI SOGGIORNO NON PREVISTE NELLA PROVINCIA DI FROSINONE

-
Anagni, Lazio

Scrivi una recensione

Titolo


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non sarà convertito!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente:




A partire da

N.D.

CHIAMA ORA
  • (+39 ) 3343775947
Dal 01/01/2016
al 31/12/2021

Durata: 4 giorni

Minimo partecipanti: 2

Massimo partecipanti: 2

Località
-
Anagni, Lazio
L'offerta termina in:

2021, 12 , 31

IN Bellator Frusino

Via Aldo Moro 233
03100 - Frosinone, Lazio, Italy

MOSTRA I CONTATTI
Copyright © 2020 Finestre sull'Italia. Powered By lmDesign