I Castelli del Ducato di Parma

I Castelli del Ducato di Parma

Programma 2 giorni 1 notte:

1° giorno

  • Incontro con nostra guida alla Rocca di Soragna per inizio di questo tour suggestivo dove ci si immergerà tra Medioevo e Rinascimento alla scoperta del territorio parmense ricchissimo di monumento ancora ben conservati di inestimabile bellezza. L’ itinerario inizia alla Rocca Meli Lupi di Soragna per ammirare le sue bellissime sale decorate. La Rocca fu edificata nel 1385 dai marchesi Bonifacio ed Antonio Lupi che nel 1347 avevano avuto da Carlo IV l'investitura feudale sul territorio, potere che esercitarono fino alle soppressioni napoleoniche. È probabile che il primo fortilizio, a pianta quadra e con le quattro torri ai lati, sorgesse già in capo ad un anno, mentre nel 1392 fu completato il muro esterno. A quei tempi l'edificio si presentava come una poderosa rocca munita d’ogni difesa contro gli attacchi esterni. Il castello subì consistenti rifacimenti strutturali soprattutto nel Cinquecento ma fu solo nel secolo successivo che divenne una sfarzosa residenza principesca. Successive modifiche nel 1700 e nel 1800. La Rocca, arricchita nel tempo da innumerevoli opere d'arte e di inestimabili testimonianze del passato, è sempre rimasta di proprietà della famiglia Meli Lupi. Si ammirerà la Sala del Bocchirale, che mette in comunicazione il cortile col giardino, reca al suo interno uno splendido arazzo francese del 1600 trapuntato con perline e raffigurante animali esotici, proveniente, per eredità, dal castello di Lux in Borgogna. Pregevole anche il busto maschile classico databile ai primi del 1500 probabilmente opera di Antonio Lombardo. Notevole anche il bel cancello di ferro battuto di Giulio Pellegrinelli e il busto del Cristo, opera di Alvise da Cà e risalente ai primi del 1700
  • Trasferimento a Fontanellato per il pranzo in ristorante per degustazioni della cucina tipica parmense
  • Nel pomeriggio visita guidata alla Rocca Sanvitale suggestivo castello, l’atmosfera sospesa nel tempo di una vivace Corte Rinascimentale all’epoca dei nobili Conti Sanvitale e del pittore Francesco Mazzola detto il Parmigianino che dipinse l’affresco che consacrò il suo genio giovanile nella “Saletta di Diana e Atteone nel 1523. Il Castello interamente arredato è indicato non solo per una visita storico-artistica alla nobile dimora ma anche per mostrare in modo vivo com’era la vita secoli fa nel feudo. Il Comune di Fontanellato gestisce la Rocca dal 1948 quando si estinse la dinastia Sanvitale dopo cinquecento anni
  • Alla fine della visita, sosta in “Champagneria” locale molto particolare soprattutto per la degustazione dei grandi vini e spumanti italiani
  • Trasferimento a Parma per cena e pernottamento in hotel, con tempo a disposizione per una passeggiata notturna nello splendido centro della città

2° giorno

  • Intera giornata dedicata alle visite del Castello di Roccabianca. Costruito attorno alla metà del Quattrocento per lamata Bianca Pellegrini dal Magnifico Pier Maria Rossi, alla morte di questi passa ai Pallavicino e, più tardi ai Rangoni. Nel 1831 viene avocato da Maria Luigia alla Camera Ducale. Sovrastano la struttura, possente e quadrata, il mastio e due torri angolari. Recenti restauri (sale dei Feudi, dei Paesaggi, dei Quattro Elementi, sala Rangoni) hanno messo in evidenza pregevoli decori a fresco e stemmi araldici nel porticato antistante la famosissima Camera di Griselda con la ricostruzione moderna del quattrocentesco ciclo pittorico ispirato alla centesima novella del Boccaccio
  • A conclusione di questa intensa giornata ricca di arte e storie di personaggi, trasferimento al Castello di Torrechiara
  • Pranzo e nel pomeriggio si visiterà, sempre con nostra guida la fortezza che sorge "altera et felice", costruita tra il 1448 e il 1460 dal Magnifico Pier Maria Rossi, esempio tra i più significativi e meglio conservati di architettura castellare italiana. La funzione difensiva è attestata da tre cerchia di mura e da quattro torri angolari, la destinazione residenziale è provata dalla ricchezza degli affreschi a 'grottesche' di Cesare Baglione Straordinaria è la "Camera d'Oro", attribuita a Benedetto Bembo, per celebrare, ad un tempo, la delicata storia d'amore tra Pier Maria e Bianca Pellegrini e la potenza del casato attraverso la raffigurazione di tutti i castelli del feudo
  • A conclusione della visita, partenza dei partecipanti
Periodo in cui è possibile usufruire dell'offerta:

28/11/2016 to 10/03/2021

Informazioni sugli orari

Soragna (Parma) / ore 10.00

A chi è rivolta l'offerta:

Gruppi

Specifiche sui prezzi
  • Quota di partecipazione Gruppi a partire da € 180,00 minimo 35 partecipanti
  • Quota di partecipazione Individuali su richiesta
  • Quote Famiglie con sconti secondo numero partecipanti
La quota comprende
  • Servizi guidati come da programma
  • Pranzo del 1° giorno
  • Un pernottamento e mezza pensione con cena (bevande comprese) in hotel 4 stelle a Parma secondo la disponibilità
  • Pranzo del 2° giorno
La quota non comprende
  • Vettore di trasporto
  • Ingressi monumenti come da programma con pagamento in loco per riduzione tariffe per gruppi o acquisto Card Castelli del Parmense

-
Soragna, Emilia-Romagna

Scrivi una recensione

Titolo


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non sarà convertito!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente:




A partire da

N.D.

CHIAMA ORA
  • 0532 769833
Dal 28/11/2016
al 31/12/2021

Durata: 2 giorni

Minimo partecipanti: 35

Località
-
Soragna, Emilia-Romagna
L'offerta termina in:

2021, 12 , 31

Raggio Verde Incoming Italy

Via Sgarbata 298
44040 - San Bartolomeo in Bosco, Emilia-Romagna, Italy

MOSTRA I CONTATTI
Copyright © 2020 Finestre sull'Italia. Powered By lmDesign